Italian English French German Spanish
array

La qualità dei prodotti dell'azienda biologica Maisto è garantita dal monitoraggio continuo, dalle analisi presso laboratori accreditati, da personale esperto che opera in adempimento al sistema di autocontrollo (HACCP).
La professionalità unita alla tempestività di intervento assicurano massima freschezza del prodotto. I prodotti che rispondono agli standard qualitativi sono trasformati, confezionati e stoccati in cella a temperature controllate, preservando così la catena del freddo dal campo alla distribuzione finale.

 

  • Il logo UE dell'agricoltura biologica certifica i prodotti biologici all'interno dell'UE. L'agricoltura biologica è un sistema di produzione agricola che cerca di offrire al consumatore prodotti freschi, gustosi e genuini, rispettando il ciclo della natura. La presenza del logo sui prodotti dà ai consumatori la sicurezza riguardo l'origine e la qualità in quanto assicura la conformità con il Regolamento EU sull'agricoltura biologica.
  • Bioagricert è un Organismo Tecnico Indipendente di Controllo e Certificazione nato nel 1984. Nel 1993 ottiene il Riconoscimento del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste quale Organismo Nazionale autorizzato al controllo e certificazione delle produzioni biologiche riconoscimento che viene confermato il 29 luglio 2002 sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
    Bioagricert è inserita nella lista degli Organismi di Controllo e Certificazione ai sensi del Reg. CE 834/2007 riconosciuti dall’Unione Europea.

 

 

 

  • Bio Suisse è un’organizzazione no profit che rappresenta gli interessi dei produttori svizzeri. Biosuisse ha sviluppato specifiche direttive per i prodotti biologici commercializzati nel mercato svizzero. La Gemma, marchio dei produttori bio svizzeri e dei loro prodotti bio, garantisce il rispetto delle direttive Bio Suisse e quindi un elevatissimo standard di produzione biologica in tutta l'azienda agricola nonché nei settori a monte e a valle.
  • Il protocollo Global GAP definisce le buone pratiche agricole ( G.A.P. > Good Agricultural Practice ) relative agli elementi essenziali per lo sviluppo della best practice (migliore tecnica) applicabili ad aziende agricole, coltivazioni e prodotti della terra, è lo standard globalmente riconosciuto che certifica la qualità e la sicurezza dei prodotti agricoli.
    Il protocollo è stato creato dall'Eurep (Euro-Retailer Produce Working Group), che unisce alcune tra le più importanti catene commerciali europee, al fine di rispondere alle crescenti esigenze dei consumatori sulla sicurezza alimentare e sul rispetto dell'ambiente.